ricostruzione unghie gel
ricostruzione unghie gel

Ricostruzione Unghie Gel 💅, per mani sempre curate. Curiosità, durata e passaggi per realizzarle

Se vuoi avere mani sempre curate senza dover tirare fuori dall’armadio acetone e smalto ogni due giorni, o hai il vizio di mangiarti le unghie, allora la ricostruzione unghie in gel è la soluzione adatta a te.

Ricostruzione Unghie gel, ma cos’è?

La ricostruzione unghie è una tecnica di allungamento o ricopertura delle unghie con gel o acrilico. Niente a che vedere con le unghie finte! Ad essere ricostruite saranno le tue unghie naturali. Così facendo potrai avere unghie lunghe e belle per molto tempo, ma anche risolvere tutti quei problemi legati a unghie danneggiate o mangiate (onicofagia).

Mentre la ricostruzione unghie in acrilico prevede un’asciugatura all’aria, quella in gel prevede l’utilizzo di lampade UV come queste:

lampada uv unghie

Come si realizza?

Esistono due metodi per fare la ricostruzione unghie in gel: trifasica e monofasica.

La trifasica prevede queste fasi:

  1. Si parte prima pulendo l’unghia, poi eliminando le cuticole;
  2. Poi si applica una base per permettere al trattamento di resistere più a lungo;
  3. Infine si modella l’unghia per dargli la forma che più ci piace e si applica un fissante per renderla lucida.

La metodologia monofasica invece prevedere l’applicazione di un solo prodotto che funziona da base, modellante e sigillante.

Sfatiamo un mito sulla ricostruzione unghie

La ricostruzione unghie danneggia l’unghia? Niente di più falso! Se fatta da professioniste del settore con l’aiuto dei giusti prodotti, non solo non danneggia le unghie ma le rende più forti aiutandone la crescita.

ricostruzione unghie non danneggiano

“Sento parlare spesso di applicazione gel o ricostruzione gel, cosa cambia?”

Ricostruzione unghie in gel non significa per forza dover allungare la propria unghia. L’allungamento, infatti, non sempre piace (sia per ragioni estetiche che di praticità/comodità). Se vuoi avere mani sempre ordinate e belle può bastare una semplice applicazione gel, lasciando così l’unghia il più naturale possibile. Ci sono tecniche, poi, che rendono l’applicazione gel molto particolare e gradevole, come il french. Ecco qualche esempio ⬇️

Freschi

Freschi giallo fluo

Quanto durano?

Partiamo dando per scontato che il lavoro di ricostruzione sia stato eseguito da una professionista, utilizzato prodotti di alta qualità, e proviamo a fare due calcoli: in media le unghie naturali crescono di 0,5/1 millimetro ogni settimana, quindi (salvo imprevisti, come urti violenti) la ricostruzione può durare tranquillamente 25/30 giorni. È per questo che molte clienti sono solite fissare già dopo la ricostruzione un appuntamento ad un mese di distanza per un refil, ovvero quando l’onicotecnica procede con il riempimento dell’unghia naturale cresciuta durante i 30 giorni.

Curiosità sulla ricostruzione unghie in gel

Può sembrare assurdo ma questa tecnica è stata inventata da un dentista statunitense che per risolvere un problema alle unghie di sua moglie – che soffriva di onicofagia – si mise a sperimentare alcuni dei prodotti che utilizzava nella sua professione. Creò una speciale resina che decise di spalmare sulle unghie della moglie. Queso strato protettivo in resina permise alle unghie di restare protette e, quindi, di crescere.

La novità presto si fece spazio anche tra le celebrità di Hollywood, soprattutto tra le star che soffrivano di onicofagia. Con il passare degli anni la tecnica è stata perfezionata sempre più passando dalla resina alle fibre di vetro, all’acrilico fino al gel per ricostruzione unghie.

Riepiloghiamo

  1. La ricostruzione unghie in gel consiste in una tecnica di allungamento o ricopertura delle unghie che permette di avere mani sempre curate e a lungo;
  2. Non solo estetica, la ricostruzione unghie è ottima anche per chi soffre di onicofagia;
  3. Questa tecnica è nata in America grazie a un dentista che ha avuto la brillante idea di utilizzare una resina sulle unghie della moglie, che soffriva di onicofagia e non riusciva a farsi crescerele unghie;
  4. L’utilizzo del gel rendere il trattamento veloce e si asciuga grazie all’utilizzo di una lampada a raggi UV;
  5. No! La ricostruzione unghie in gel non danneggia l’unghia, anzi, la rende più forte e l’aiuta a crescere.

Ricostruzione unghie, ma quanto mi costi?

Il costo della ricostruzione unghie può variare. Di base, nel nostro negozio una ricostruzione parte da 30 euro (qui il nostro listino completo), ma il prezzo sale se le unghie che si vanno a ricostruire sono onicofagiche (40/50 euro), oppure se si scelgono decorazioni particolari o stampe.

Se vuoi prenotare un appuntamento clicca qui. Per le nuove clienti abbiamo dedicato una promozione speciale! 😍

Ti lascio qualche esempio di ricostruzione unghie in gel fatta nel nostro negozio 📸 ⬇

unghie rosa

unghie rosa con effetti

ricostruzione unghie blu

ricostruzione unghie viola

Convidivi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Condividi su email